Vellutata di lattuga

Vellutata di lattuga

La vellutata di lattuga è una ricetta light è adatta a tutte le stagioni. Infatti, può essere realizzata con qualsiasi tipo di lattuga di stagione sia d’estate che d’inverno.

La vellutata di lattuga si prepara in 10 minuti e può essere arricchita da crostini, semi oleosi, frutta secca o anche da un cucchiaio di yogurt greco.

La lattuga è ricca di sali minerali e vitamine, è composta per il 95% di acqua ed ha enormi capacità di idratare l’organismo. Inoltre, favorisce la diuresi e combatte la ritenzione idrica, possiede poche calorie ed ha un indice glicemico basso.

Una curiosità sul perchè si chiama lattuga -> La lattuga prende il nome dalla sostanza lattiginosa che fuoriesce dalla pianta quando i suoi tessuti o le radici vengono rotti.

Potrebbe interessarti anche -> Pesto di lattuga; Frittelle di lattuga; Indivia belga al forno

Ingredienti per 4 persone

  • 4 cespi di lattuga
  • 350 ml di brodo vegetale o acqua
  • nocciole tostate q.b
  • olio extra vergine d’oliva q.b
  • sale q.b

Procedimento

  • Eliminate le foglie esterne rovinate della lattuga e lavatela bene. Una volta pulita tagliatela a pezzi a mano.
  • Nel frattempo mettete in una pentola capiente il brodo o l’acqua e salate.
  • Portate ad ebollizione e aggiungete la lattuga, lasciate cuocere per 15 minuti o fino a quando non si sarà ammorbidita.
  • In un piccolo tegame fate tostare una manciata di nocciole precedentemente tritate al coltello.
  • Quando la lattuga sarà cotta, frullate con un frullatore ad immersione.
  • Disponete la vellutata di lattuga nei piatti e decorate con le nocciole e crostini di pane ( facoltativo).
  • Il vostro piatto è pronto.

Buon appetito!

Seguimi anche su Facebook e Istagram per restare più facilmente in contatto.

Print Friendly, PDF & Email

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *