Torta salata con peperoni e olive

torta salata con peperoni e olive

La torta salata con peperoni e olive nere è una sfoglia rustica facile e golosa da preparare. E’ un rustico estivo che può essere presentato anche come antipasto o da aggiungere al tavolo del buffet dell’aperitivo.

La torta salata con peperoni e olive è molto veloce da preparare. La pasta briseè si prepara in poco tempo ed è subito utilizzabile perchè non richiede tempi per la lievitazione e può essere preparata anche in anticipo ed essere gustata anche fredda.

Potrebbe interessarti anche -> Torta rustica di indivia riccia e ricotta; Torta salata ricotta e broccoletti; Torta rustica con bietole

Ingredienti

  • 300 g farina di semola di grano duro ( io Biancolilla grano antico siciliano)
  • 2 cucchiai abbondanti di semi di sesamo ( facoltativo)
  • 50 ml olio extravergine d’oliva
  • 150 ml acqua fredda
  • 3 peperoni arrostiti
  • 7 olive nere
  • sale q.b.

Procedimento

  • Se non avete i peperoni arrostiti potete iniziare con il prepararli, qui trovate la ricetta con tutti i passaggi.
  • In una ciotola versate la farina, i semi di sesamo, l’olio extravergine d’oliva, un pizzico di sale.
  • Iniziate a mescolare tutti gli ingredienti e poco per volta versate l’acqua, continuando a mescolare.
  • Versate l’impasto su una spianatoia e continuate ad impastate fino ad ottenere un panetto compatto ed elastico.
  • Lasciatelo riposare per 15 minuti coprendolo con la stessa ciotola.
  • Terminato il tempo di riposo, stendetelo e riponetelo su una teglia rivestita di carta forno.
  • Disponete i peperoni arrostiti sulla superficie della sfoglia, lasciando i bordi liberi, e aggiungete le olive nere tagliate a pezzi.
  • Ripiegate i bordi verso l’interno della sfoglia a formare una cornice.
  • Infornate a 200° per 35 minuti o fino a quando il bordo della sfoglia non si sarà dorato.
  • Il vostro piatto è pronto.

Buon appetito!

Seguimi anche su Facebook e Istagram per restare più facilmente in contatto.

Print Friendly, PDF & Email

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *