Pesto di sedano e mandorle

Pesto di sedano e mandorle

Il pesto di sedano e mandorle è un ottima salsa da spalmare su crostini o per condire primi piatti, insalate e perché no anche secondi piatti.

Il pesto di sedano e mandorle è una ricetta anti spreco. Infatti, il sedano è uno di quegli ortaggi che produce tanto scarto perché solitamente vengono utilizzate le coste, allora che fare delle foglie?

Le foglie potrebbero essere tritate ed utilizzate per insaporire insalate, zuppe e minestre o frullare con le verdure, oppure creare un pesto leggero come questo.

Potrebbe interessarti anche -> Pesto di ciuffi di carote; Pesto di fagiolino; Pesto di fave

Ingredienti

  • 100 g di foglie di sedano
  • ½ spicchio d’aglio
  • 50 g di mandorle
  • 50 g di parmigiano grattugiato
  • 2 cucchiai di olio evo
  • Sale q.b.
  • 1 cubetto di ghiaccio

Preparazione

  • Nel bicchiere del frullatore mettiamo tutti gli ingredienti lasciando da parte le foglie di sedano e iniziate a frullare.
  • Aggiungete le foglie di sedano, lasciandone qualcuna da parte, ben lavate e ancora piene di acqua e il cubetto di ghiaccio, frullare nuovamente e versate  un po’ d’acqua fredda per aiutarvi, assaggiate e in caso in base al vostro gusto aggiungete le altre foglie, fino a raggiungere il gusto che più vi piace. 
  • Il vostro piatto è pronto.

Buon appetito!

Seguimi anche su Facebook e Istagram per restare più facilmente in contatto.

Print Friendly, PDF & Email

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *