Granola al cioccolato

Granola al cioccolato

La granola al cioccolato fondente è un muslei fatto in casa che si prepara in pochi minuti e si cuoce in padella senza bisogno di utilizzare il forno.

Ottima da aggiungere al latte o allo yogurt o semplicemente da sgranocchiare, la granola si prepara tostando un mix di cereali e frutta secca per poi essere arricchita con frutta disidratata o come in questo caso con del cioccolato fondente o della frutta fresca.

La granola al cioccolato è ideale da consumare a colazione perchè molto saziante ed energetica, è senza zucchero e può essere adattata a qualsiasi esigenza personale variando gli ingredienti. Si prepara in pochi minuti e può essere conservata in dispensa per qualche settimana in un barattolo di vetro con chiusura ermetica.

Io amo prepararla periodicamente così da averla sempre a disposizione per le mie colazioni e merende variando la frutta secca e la frutta disidratata.

Potrebbe interessarti anche ->

Granola al cioccolato

Granola al cioccolato

Ingredienti

  • 150 g fiocchi d’avena
  • 50 g fiocchi d’orzo integrali
  • 90 g frutta secca ( io nocciole, mandorle, anacardi)
  • 30 g sciroppo d’agave
  • 2 cucchiai di olio extravergine d’oliva
  • 50 ml acqua
  • 30 g cioccolato fondente minimo al 70%
  • cannella q.b.
  • sale q.b

Procedimento

  • In una padella antiaderente versate l’acqua e l’olio d’oliva e iniziate a cuocere a fiamma media.
  • Versate i fiocchi d’avena, di orzo e la frutta secca scelta tagliata al coltello, mescolate e lasciate cuocere.
  • A metà cottura aggiungete lo sciroppo d’agave continuando sempre a mescolare.
  • Fate assorbire tutta l’acqua e tostate gli ingredienti.
  • Terminata la cottura, stendete su della carta forno e quando si sarà completamente raffreddata la vostra granola aggiungete il cioccolato fondente tagliato grossolanamente al coltello.
  • Mescolate bene e mettete in un vasetto ermetico.
  • Il vostro piatto è pronto.

Buon appetito!

Seguimi anche su Facebook e Istagram per restare più facilmente in contatto e scoprire nuove ricette.

Print Friendly, PDF & Email

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.