Burger di fagioli borlotti e funghi

Burger di fagioli borlotti e funghi porcini

I burger di fagioli borlotti e funghi porcini sono una ricetta facilissima e veloce da preparare, un’idea diversa per gustare i legumi e renderli più appetitosi.

Gli hamburger di fagioli senza uova, inoltre, sono un’ottima fonte di proteine vegetali che arricchiti con le verdure, in questo caso i funghi, diventano più stuzzicanti e sono un’ottima alternativa ai classici hamburger di carne macinata.

Per i burger di fagioli in padella occorrono solo pochi ingredienti, facili da reperire e da assemblare, solo fagioli borlotti e funghi.

Potrebbe interessarti anche ->

Hamburger-di-fagioli-borlotti-e-funghi-porcini

Ingredienti per 3/4 burger

  • 250 g fagioli borlotti già lessati
  • 150 g funghi porcini ( io surgelati)
  • 1 spicchio di aglio
  • 1 ciuffo di prezzemolo
  • olio extravergine d’oliva q.b.
  • 1 – 2 cucchiai pangrattato
  • sale q.b

Procedimento

  • In uno scolapasta versate e sciacquate i fagioli borlotti, se utilizzate quelli in barattolo, e lasciateli sgocciolare in modo che perdano più liquido possibile.
  • In una padella antiaderente mettete uno spicchio d’aglio, un cucchiaio di olio e i gambi del prezzemolo e fate cuocere.
  • Appena sentirete lo sfrigolio dell’aglio, versate i funghi precedentemente scongelati e un pizzico di sale, lasciate cuocere per qualche minuto facendoli saltare in padella. Quando saranno cotti lasciateli intiepidire un pò.
  • Nel contenitore del mixer versate i fagioli borlotti, i funghi porcini cotti, il ciuffo di prezzemolo restante e un pizzico di sale.
  • Frullate fino ad ottenere un composto cremoso e facile da maneggiare, se necessario aggiungete del pangrattato poco per volta. Lasciate riposare per qualche minuto e iniziate a preparare i vostri burger di fagioli borlotti e funghi porcini. Aggiustate di sale dopo se è ancora necessario.
  • Nella stessa padella dove avete cotto i funghi precedentemente, riscaldate la padella e con l’aiuto di un coppapasta, se non l’avete date voi la forma, versate all’interno 1 – 2 cucchiai di composto e livellatelo con un cucchiaio, togliete il coppapasta e procedete così fino al termine del composto.
  • Attendete qualche minuto fino a che non si formi una crosticina e poi girate il burger e attendete qualche minuto che finisca la cottura anche dall’altro lato.
  • Il vostro piatto è pronto.

Buon appetito!

Seguimi anche su Facebook e Istagram per restare più facilmente in contatto.

Print Friendly, PDF & Email

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *