Baccalà in umido

Baccalà in umido

Il baccalà in umido in bianco senza patate è un secondo di pesce semplice da preparare ma dal gusto saporito che con il suo sughetto di cottura conquisterà tutti.

Il baccalà in umido con olive, capperi e uva sultanina è un secondo piatto adatto a tutta la famiglia, ideale per una cena informale a base di pesce anche con gli amici.

Potrebbe interessarti anche -> Merluzzo arancia e finocchi; Merluzzo al profumo d’arancia; Insalata di stocco

Ingredienti per 4 persone

  • 600 g baccalà dissalato
  • 1 costa di sedano
  • 1 cipolla
  • 60 g olive verdi snocciolate
  • 2 cucchiai di capperi dissalati
  • 1 manciata di uva sultanina
  • 1/2 bicchiere di vino bianco secco
  • 1 cucchiaio di olio extravergine d’oliva
  • sale q.b.

Procedimento

  • Per prima cosa mettete in una ciotola in ammollo l’uva sultanina per farla rinvenire e in un’altra i capperi per dissalarli cambiando l’acqua di tanto in tanto.
  • Pulite e tagliate la cipolla a fettine sottili e tritate sedano.
  • In una casseruola mettete un cucchiaio di olio con la cipolla e iniziate a farla soffriggere, appena inizia a sfrigolare aggiungete un paio di cucchiai di acqua e lasciate cuocere per qualche altro minuto.
  • Nel frattempo aggiungete i capperi, l’uva sultanina e le olive, mescolate il tutto e continuate la cottura per 2 minuti, se è necessario aggiungete un filo di acqua per non fare bruciare il fondo.
  • Appoggiate sopra il condimento il baccalà e fatelo rosolare a fiamma sempre vivace.
  • Versate il vino e fate sfumare, quando l’alcool sarà evaporato, coprite il baccalà con dell’acqua calda e lasciate cuocere a fuoco lento per 40 minuti circa. A metà cottura girate con delicatezza i pezzi di baccalà.
  • Quando il baccalà risulterà tenero aggiustate di sale e fate restringere il sughetto, se necessario.
  • Il vostro piatto è pronto.

Buon appetito!

Seguimi anche su Facebook e Istagram per restare più facilmente in contatto.

Print Friendly, PDF & Email

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *