Torta rovesciata all’arancia

Torta rovesciata all'arancia

La torta rovesciata all’arancia è un dolce soffice e semplice da preparare e molto scenografico.

E’ un dolce molto scenografico, realizzato con il metodo “rovesciato”, le fettine di arancia sono adagiate sul fondo della teglia per poi essere ricoperte dall’impasto crudo. Una volta cotta e raffreddata, la torta all’arancia viene rovesciata e le arance sul fondo diventeranno la superficie della nostra torta rovesciata all’arancia.

Se amate i contrasti di sapore, come quello dato dall’ agrumato e leggermente amarognolo delle arance e la dolcezza della torta, allora dovete proprio provare a fare questa torta rovesciata all’arancia.

Potrebbe interessarti anche ->

Torta rovesciata all'arancia

Torta rovesciata all’arancia

Ingredienti

  • 3 arance bio
  • 250 g farina di farro integrale
  • 80 g zucchero di cocco integrale
  • 2 uova a temperatura ambiente
  • 60 ml di olio extravergine d’oliva
  • cannella q.b
  • 1 pizzico di sale
  • 1 bustina di lievito

Procedimento

  • Per prima cosa prendete una teglia di 22 – 24 cm massimo, coprite il fondo con della carta forno e spennellate sui laterali dell’olio e infarinate.
  • Tagliate a fettine un’arancia e ponetela sul fondo della teglia, cospargete con una spolverizzata di zucchero già pesata e mettete da parte.
  • In una ciotola adesso sbattete le uova con lo zucchero, aggiungete l’olio, un pizzico di sale e fate amalgamare tutto.
  • Aggiungete poco per volta la farina, la bustina di lievito, la cannella e la buccia delle 2 arance e lavorate.
  • Dopo aver spremuto le due arance, aggiungete poco per volta il succo d’arancia e lavorate il composto finché non si sia ben amalgamato.
  • Versatelo dentro la teglia preparata precedentemente e infornate in forno preriscaldato a 180° per 35 minuti circa. Sfornate dopo prova stecchino.
  • Attendete che si raffreddi prima di toglierla dalla teglia. Rovesciate la torta su un piatto di portata e sfornate.
  • Il vostro piatto è pronto!

Buon appetito!

Seguimi anche su Facebook e Istagram per scoprire nuove ricette e tante altre curiosità.

Print Friendly, PDF & Email

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *