Ragù bianco

Ragù bianco

Il ragù bianco è un sugo classico tipico della cucina italiana ed è conosciuto anche come Bolognese bianca, una variante senza pomodoro del classico ragù alla bolognese.

Il ragù bianco è un sugo di carne macinata che prevede una cottura lenta e dolce che permette a tutti i sapori e odori di fondersi in un tripudio di gusto ideale per condire i piatti della domenica o delle feste.

E’ un sugo di carne saporito aromatizzato e profumato con delle foglie di alloro, ma voi potete aggiungere anche foglie di timo, rosmarino, maggiorana, chiodi di garofano, cannella e altre spezie. E’ ideale per condire un primo piatto di pasta, come le tagliatelle per esempio, oppure per condire delle semplici lasagne.

Potrebbe interessarti anche ->

Ragù bianco

Ragù bianco

Ingredienti

  • 400 g carne macinata magra
  • 1 costa di sedano
  • 1 carota
  • 1/2 cipolla
  • 2 foglie di alloro
  • 1/2 bicchiere di vino bianco
  • acqua q.b.
  • 2 cucchiai di olio extravergine d’oliva
  • 1 – 2 cucchiaio di farina tritordeum
  • sale q.b.

Procedimento

  • Pulite e tritate finemente sedano, carota e cipolla.
  • In una pentola capiente fate soffriggere il trito di odori con l’olio e un pò d’acqua a fuoco vivace.
  • Aggiungete il macinato di carne al soffritto, fate rosolare e insaporire con gli odori e sfumate il tutto con il vino bianco sempre a fuoco vivace per qualche minuto.
  • Aggiungete l’acqua, il sale e le foglie di alloro. Abbassate la fiamma coprite con un coperchio e lasciate cuocere per 1 h circa.
  • Ora togliete il coperchio e lasciate cuocere a fuoco vivace altri 10 minuti e aggiungete uno o due cucchiai di farina e lasciate cuocere fino a quando il ragù non sarà asciutto.
  • Il vostro piatto è pronto.

Buon appetito!

Seguimi anche su Facebook e Istagram per restare più facilmente in contatto e scoprire nuove ricette.

Print Friendly, PDF & Email

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *