Pesto di basilico senza lattosio

Pesto di basilico senza lattosio

Il pesto di basilico senza lattosio è un pesto di basilico vegano senza formaggio, light che si prepara in pochi minuti ed è ideale per condire primi piatti, insalate, panini, oppure nelle pizze come sostituto della salsa di pomodoro.

Questa versione di pesto di basilico senza lattosio non si discosta molto dalla ricetta originale del pesto genovese anche se qui non viene utilizzato il formaggio.

Può essere essere conservato in frigo in un contenitore ermetico coprendo la superficie con uno strato di olio o congelato seguendo la stessa procedura per poi essere scongelato in frigo per uno scongelamento lento o fuori per uno scongelamento più rapido.

Potrebbe interessarti anche -> Pesto di ciuffi di carote; Pesto di cavolo nero; Pesto di fagiolino

Ingredienti

  • 1 mazzetto di basilico
  • 30 g anacardi o pinoli o mandorle
  • 1 spicchio di aglio
  • olio extravergine d’oliva q.b
  • 2 – 4 cubetti di ghiaccio o acqua fredda q.b.
  • sale q.b
  • 1 – 2 cucchiai di lievito alimentare in scaglie (facoltativo, serve ad avere un gusto più formaggioso)

Procedimento

  • Pulite e lavate le foglie di basilico e dopo averle asciugate per bene inseritele nel bicchiere del frullatore.
  • Aggiungete gli anacardi, uno spicchio di aglio, qualche cucchiaio di olio, un pizzico di sale, il lievito alimentare e un cubetto di ghiaccio o un pò di acqua fredda.
  • Iniziate a frullare e aggiungete l’acqua o il ghiaccio fino a raggiungere la consistenza desiderata.
  • Assaggiate e regolate di sapore aggiungendo più sale o lievito alimentare in scaglie.
  • Il vostro piatto è pronto.

Buon appetito!

Seguimi anche su Facebook e Istagram per restare più facilmente in contatto.

Print Friendly, PDF & Email

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *