Farinata di ceci

Farinata di ceci

Piatto tipico della liguria, la farinata di ceci è una torta salata bassa, un piatto povero dalle origini antiche. In ogni regione assume nomi diversi ed esistono diverse versioni.

La farinata di ceci è una ricetta facile da preparare ed è costituita da pochi ingredienti, solo farina di ceci, acqua e olio. Ha un indice glicemico basso ed è gluten free ideale anche per le persone celiache.

Essendo preparata con farina di legumi può sostituire la porzione di proteine nel pasto oppure se si vuole può essere utilizzato come sostituto del pane ( carboidrati) durante i pasti o direttamente a merenda come spuntino salato.

La cosa bella della farinata di ceci è che può essere preparata nella versione classica, come in questo caso, oppure essere arricchita anche con verdure e ortaggi. E’ una preparazione che piacerà sicuramente a tutti in qualsiasi versione voi la prepariate.

Potrebbe interessarti anche ->

Farinata di ceci

Farinata di ceci

Ingredienti

  • 150 g farina di ceci
  • 400 ml acqua
  • 40 ml olio extravergine d’oliva
  • 1/2 cucchiaino di sale
  • rosmarino

Procedimento

  • Riponete la farina di ceci in una ciotola, versate poco alla volta l’acqua mescolando. Continuate a girare per togliere tutti i grumi e con l’aiuto di una schiumarola eliminate la schiuma in superficie.
  • Lasciate riposare per circa 3 ore.
  • Riprendete il composto e aggiungete l’olio e il sale, e mescolate nuovamente per amalgamare tutti gli ingredienti.
  • Versate il composto su una teglia di alluminio unta leggermente di olio o ricoperta di carta forno. Cospargete la superficie di rosmarino.
  • Cuocete in forno preriscaldato a 250° nella parte bassa del forno per 12 minuti e poi a 200° per 15 minuti circa, o fino a quando non si sarà dorata in superficie, nella parte superiore del forno.
  • Terminata la cottura, attendete qualche minuto e tagliate a spicchi e gustate.
  • Il vostro piatto è pronto.

Buon appetito!

Seguimi anche su Facebook e Istagram per rimanere in contatto e scoprire nuove ricette.

Print Friendly, PDF & Email

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *