Vellutata di cavolo romanesco

La vellutata di cavolo romanesco è una ricetta invernale facile e veloce da preparare.

Il cavolo romanesco o cavolo romano è una qualità di cavolo, e più precisamente laziale, ed è ricco di vitamina C, A fibre e sali minerali e principi antiossidanti.

Leggi anche -> Vellutata di cavolo rosso, Vellutata di cavolfiore e yogurt, Vellutata di cavolfiore

Ingredienti per 4 persone

  • 1 cavolo romanesco
  • 1 cipolla piccola
  • 2 cucchiai di olio evo
  • 500 gr di brodo vegetale
  • 250 g ceci lessati
  • paprika affumicata q.b.

Procedimento

  • Mondate e tagliate il cavolo romanesco a cimette.
  • In una pentola mettete la cipolla precedentemente affettata con due cucchiai di olio e un filo d’acqua, e lasciate rosolare.
  • Aggiungete il cavolo romanesco, un pizzico di sale e mescolate con la cipolla.
  • Versate il brodo e portatelo a ebollizione e lasciate cuocere per circa 30 minuti.
  • Nel frattempo, preparate i ceci. In una ciotola aromatizzateli con della paprika, stendeteli su una leccarda ricoperta di carta forno e infornate a 200° per 25 minuti.
  • Terminata la cottura mettete da parte e lasciate raffreddare.
  • Finita la cottura del cavolo con l’aiuto di un mixer a immersione frullate fino ad ottenere una crema liscia e vellutata.
  • Distribuitela, infine, nei piatti e guarnite la vostra vellutata con i ceci croccanti alla paprika per dare croccantezza.
  • Il vostro piatto è pronto, servitelo caldo.

Buon appetito! 

Seguimi anche su Facebook e Istagram.

Print Friendly, PDF & Email

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *