Tacchino allo zafferano

Tacchino allo zafferano

Se avete voglia di provare qualcosa di diverso, la ricetta del tacchino allo zafferano fa sicuramente al caso vostro.

La preparazione del tacchino allo zafferano è semplice e il risultato vi piacerà di sicuro e vi sembrerà di gustare un piatto etnico.

Potrebbe interessarti anche -> Rotolo di tacchino farcito; Involtini di tacchino e asparagi; Tacchino alla paprica

Ingredienti per 4 persone

  • 500 g petto di tacchino tagliato a cubetti
  • 1 porro
  • 2 cucchiai di latte
  • 1 bustina di zafferano
  • Mezzo bicchiere di vino bianco
  • Olio evo q.b.
  • Acqua calda q.b.
  • Semi di sesamo tostati
  • Prezzemolo tritato
  • Sale q.b
  • Pepe q.b.

Preparazione

  • In una padella antiaderente fate rosolare il tacchino precedentemente tagliato a tocchetti con due cucchiai di olio. Appena sarà cotto, toglietelo e mettetelo da parte.
  • Nel frattempo tagliate a fettine sottili il porro e sciogliete lo zafferano nei 2 cucchiai di latte.
  • Nella stessa padella dove avete cotto il tacchino, mettete a cuocere il porro a fuoco basso, aggiungendo un po’ di acqua alla volta.
  • Quando il porro si sarà ammorbidito, sfumate con il vino bianco e aggiungete lo zafferano sciolto nel latte.
  • Unite anche il tacchino e il prezzemolo tritato, salate e pepate e cuocete qualche altro minuto in modo che il sugo si addensi.
  • Spegnete e servite con una spolverata di semi di sesamo tostati in precedenza.
  • Il vostro piatto è pronto.

Buon appetito!

In collaborazione con CuraLife

Seguimi anche su Facebook e Istagram per restare più facilmente in contatto.

Print Friendly, PDF & Email

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *