Salmone al vapore al mandarino

Salmone al vapore al mandarino

Il Salmone al vapore al mandarino è un secondo piatto leggero e facile da preparare in pochi minuti, il tempo di cottura 8/9 minuti del filetto di salmone.

Il salmone cotto al vapore è una cottura salutare che permetterà di lasciare inalterate le proprietà nutritive del pesce stesso, che verranno poi esaltate dalla vinaigrette che lo accompagnerà. Basterà avere un semplice cestello per la cottura con il vapore da posizionare su una pentola con un pò di acqua e nel momento che raggiungerà l’ebollizione, adagiare il pesce su di esso e attendere la cottura.

Il salmone al vapore al mandarino è un secondo di pesce perfetto se si è a dieta perchè molto bilanciato dal punto di vista nutrizionale: ottima fonte di proteine animali, sali minerali e grassi buoni.

Potrebbe interessarti anche ->

Salmone al vapore al mandarino

Salmone al vapore al mandarino

Ingredienti per 4 persone

  • 4 tranci di salmone o fette di salmone

Per la vinaigrette al mandarino

  • 3 mandarini
  • 3 cucchiai di olio evo
  • 1 cucchiaio di aceto di mele
  • sale q.b.
  • pepe q.b. (facoltativo)

Procedimento

  • In una pentola versate dell’acqua fredda, non deve arrivare al cestello della vaporiera.
  • Portate ad ebollizione e adagiate i tranci di salmone dentro il cestello della vaporiera.
  • Coprite con un coperchio e fateli cuocere per circa 10 minuti.
  • Nel frattempo, spremete i mandarini e versate il succo in una ciotola.
  • Unite al succo di mandarino l’olio e l’aceto, aggiungete un pizzico di sale e un pò di pepe, se lo desiderate, e mescolate il tutto.
  • Sfornate i tranci di salmone e serviteli con la vinaigrette appena preparata.
  • Il vostro piatto è pronto.

Buon appetito!

Seguimi anche su Facebook e Istagram per rimanere in contatto e scoprire nuove ricette.

Print Friendly, PDF & Email

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.