Pesto di basilico a modo mio

Pesto di basilico a modo mio

Questa ricette del pesto di basilico a modo mio è una mia interpretazione della ricetta del pesto al basilico che nasce da esigenze diverse e che sul web potete trovare interpretato con diverse ricette, compresa quella originale.

Anche se la vera ricetta del pesto al basilico rimane sempre quella genovese, qui la ricetta originale, io ho preferito apportare delle varianti alla ricetta per soddisfare e assecondare i miei gusti personali.

Infatti, nella mia versione il quantitativo di olio extravergine d’oliva è minore rispetto alla ricetta originale e viene allungato con l’acqua, uso le mandorle perché più facili che io le abbia in casa ( e più economiche ) e poi vado a gusto e basandomi al quantitativo di basilico che mi ritrovo in casa.

In questo periodo mi capita di ritrovarmi sempre con qualche mazzetto in più di basilico e così approfitto per preparare del buon pesto di basilico e magari congelarlo in vasetti di vetro oppure nello stampo dei cubetti di ghiaccio, così da avere piccole quantità a disposizione, per poi utilizzarlo anche in altri periodi dell’anno.

Potrebbe interessarti anche ->

Pesto di basilico a modo mio

Pesto di basilico

Ingredienti

  • basilico
  • 1 spicchio d’aglio
  • parmigiano
  • mandorle o pinoli o tutti e due insieme
  • olio
  • sale
  • acqua

Procedimento

  • Pulite e lavate delicatamente il basilico e tamponatelo delicatamente.
  • Riponete il basilico dentro il bicchiere del frullatore.
  • Aggiungete il parmigiano, 1/2 spicchio di aglio, una manciata di mandorle, dell’olio, sale e un pò d’acqua e iniziate a frullare.
  • Frullate e aggiungete altra acqua e un pò di olio se necessario fino ad ottenere una salsa fluida.
  • Aggiustate di sapore aggiungendo altro aglio o sale.
  • Il vostro pesto è pronto.

Buon appetito!

Seguimi anche su Facebook e Istagram per restare più facilmente in contatto e scoprire nuove ricette.

Print Friendly, PDF & Email

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *