Involtini di bresaola con pesche noci

Gli involtini di bresaola con pesche noci è un antipasto facile da preparare e non richiede cottura, e soprattutto è a basso indice glicemico.

Infatti, gli involtini di bresaola con pesche noci sono un’ottima combinazione in quanto sia le proteine che i grassi richiedono più tempo per essere digerite e quindi rallentano la digestione dei carboidrati,  riducendo la probabilità di fluttuazioni di zucchero nel sangue.

Ingredienti per 4 persone

  • 2 pesche noci
  • 250 g di bresaola
  • 200 g di rucola
  • 1 limone
  • 1 ciuffo di prezzemolo tritato
  • 12 foglie di menta fresca
  • 10 mandorle tritate e tostate
  • Olio extra vergine d’oliva
  • Sale q.b.

Preparazione

  • Lavate e asciugate il limone, grattugiate la buccia e spremete il succo.
  • Mescolate insieme la buccia di limone con metà del succo e il prezzemolo tritato.
  • Lavate e asciugate le foglie di menta e spezzatele finemente con le mani e mescolatele con l’altra metà del succo di limone.
  • Lavate le pesche noci e tagliatele a sottili spicchi, mettetele a marinare con la menta e il succo di limone.
  • Stendete su un vassoio la bresaola e conditela con il succo di limone e prezzemolo, mettete su ogni fetta di bresaola 1 o 2 spicchi di pesca noce e avvolgete le fette a involtino.
  • Lavate e asciugate la rucola, affettatela sottilmente e distribuitela sul fondo di un piatto di portata, adagiate sopra gli involtini di bresaola.
  • Versate a filo qualche cucchiaio di olio e se desiderate cospargete con delle mandorle tostate e tritate.
  • Il vostro piatto è pronto.

Buon appetito!

In collaborazione con @Curalife

Seguimi anche su Facebook e Istagram.

Print Friendly, PDF & Email

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *