Pasta con bietole colorate

Fusilli integrali con bietole colorate

La pasta con bietole colorate è un primo piatto semplice e veloce da preparare ed è anche un modo divertente per portare le verdure colorate a tavola.

Questo primo piatto di fusilli integrali con bietole colorate è un primo piatto invernale ideale da introdurre in un regime alimentare sano perchè ricco di nutrienti e antiossidanti.

Con questa pasta alle biete colorate, oggi metto un tocco di colore in più in tavola! Magari con questo primo piatto colorato e allegro si riesce ad attirare l’attenzione anche di chi non ama tanto le verdure verdi tra grandi e piccini. Le bietole colorate sono buone, leggere, a basso contenuto calorico e ricche di tanti nutrienti.  

Io, ti confesso, le preferisco molto di più delle classiche bietole verdi e le compro spesso perchè le trovo più gustose e mi piace la loro varietà di colori. Infatti anche un piatto di fusilli integrali con le bietole colorate diventa più allegro e piacevole da gustare.

Potrebbe interessarti anche ->

Fusilli integrali con bietole colorate

Pasta con bietole colorate

Ingredienti per 4 persone

  • 600 g bietole colorate
  • 1 cucchiaio di olio evo
  • 1 spicchio d’aglio
  • sale q.b
  • 280 g di fusilli integrali

Procedimento

  • Monda le bietole eliminando la parte legnosa del gambo ed eventuali foglie spezzate. Lava con abbondante acqua e tagliale a pezzettini.
  • In una padella rosola uno spicchio d’aglio con un cucchiaio d’olio , aggiungi un pò d’acqua per non farlo bruciare.
  • Unisci la verdura e lasciala cuocere coperta per circa 15 minuti circa, fino a che non si sarà formato un sughetto, aggiungendo acqua all’occorrenza.
  • Aggiusta di sale e se lo desideri aggiungi un pò di peperoncino.
  • Cuoci la pasta in acqua bollente, scolala al dente e saltala in padella con le verdure a fiamma bassa, aggiungendo un pò di acqua calda se necessario.
  • Il tuo piatto è pronto.

Buon appetito!

Seguimi anche su Facebook e Istagram per restare più facilmente in contatto e scoprire nuove ricette.

Print Friendly, PDF & Email

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *