Polpette di ricotta e zucchine al forno senza uova

Polpettine di ricotta e zucchine al forno senza uova

Le polpette di ricotta e zucchine al forno senza uova sono un secondo piatto vegetariano semplice e leggero da preparare, e sono un ottima alternativa alle polpette di carne.

Se come me adori le polpette non puoi non provare queste di ricotta e zucchine, sono facili e veloci e possono essere cotte sia in padella che in forno. Basta semplicemente grattugiare le zucchine e mescolarle con la ricotta per poi formare le polpette.

Queste polpettine di ricotta e zucchine piaceranno sicuramente anche ai più piccoli che solitamente non amano le verdure e se poi le accompagnate con delle salsine sfiziose, vi assicuro che una volta provate non ne potrete più farne a meno.

Potrebbe interessarti anche ->

Polpettine di ricotta e zucchine al forno senza uova

Polpette di ricotta e zucchine al forno senza uova

Ingredienti

  • 500 g di ricotta fresca
  • 4 zucchine
  • 50 g di parmigiano
  • noce moscata q.b.
  • sale q.b
  • pangrattato integrale q.b
  • olio evo q.b.

Procedimento

  • Lavate e grattuggiate le zucchine e lasciatele a scolare per un’ora in modo che perdano la loro acqua di vegetazione.
  • In una ciotola versate la ricotta e iniziatela a lavorare insieme al parmigiano, alla noce moscata e a un pizzico di sale.
  • Aggiungete la zucchina grattugiata e strizzata alla ricotta, mescolate tutto insieme e aggiungete qualche cucchiaio di pangrattato, cosicchè l’impasto risulti compatto. Aggiustate di sale se è necessari.
  • Ora che l’impasto è pronto, iniziate a formare delle palline con le mani e dopo schiacciandole.
  • Passate le polpette così formate su un piatto ricoperto di pangrattato e adaggiatele su una leccarda foderata con della carta forno.
  • Spennelate le polpette con dell’olio e mettele a cucinare in forno preriscaldato a 200° per 20 minuti circa.
  • Finita la cottura lasciate riposare per qualche minuto e servite.
  • Il vostro piatto è pronto.

Buon appetito!

Seguimi anche su Facebook e Istagram per restare più facilmente in contatto e scoprire nuove ricette.


Print Friendly, PDF & Email

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *