Parmigiana di melanzane grigliate

Parmigiana di melanzane grigliate

La parmigiana di melanzane grigliate al forno è un piatto unico reso più leggero rispetto alla classica parmigiana dalla presenza delle melanzane grigliate anziché fritte.

Facile da preparare, bastano pochi ingredienti da assemblare e vi posso assicurare che anche in questa versione light, la parmigiana di melanzane grigliate risulterà gustosa e saporita, tanto che chi la proverà non si renderà conto che è preparata con le melanzane grigliate.

Leggi anche -> Pizzette di melanzane; Melanzane grigliate ripiene; Melanzane al forno;

Ingredienti

  • 2 – 3 melanzane tonde
  • 700 ml passata di pomodoro
  • 300 g mozzarella ben sgocciolata
  • 4 cucchiai di parmigiano grattugiato
  • 1 spicchio d’aglio
  • basilico fresco
  • sale q.b

Procedimento

  • In un tegame mettete a cuocere la passata di pomodoro con uno spicchio d’aglio, fate raggiungere il bollore e poi mettete la fiamma bassa.
  • Aggiungete qualche foglia di basilico e un pizzico di sale, mescolate ogni tanto per non fare attaccare la salsa.
  • Cuocete per 15 minuti circa a fuoco basso o fino a quando la vostra salsa non sarà densa e corposa.
  • Nel frattempo affettate le melanzane, ogni fetta dovrà avere uno spessore di 1/2, e grigliatele su una piastra di ghisa o padella antiaderente per un minuto per lato, stando attenti a non bruciare le fette o a cuocerle troppo.
  • Quando avrete tutti gli ingredienti pronti, potrete iniziare ad assemblare la vostra parmigiana di melanzane light.
  • In una teglia iniziate a mettere due cucchiai di salsa, disponete di sopra uno strato di fette di melanzane grigliate una vicina all’altra senza lasciare spazi vuoti, mettete di sopra delle fette di mozzarella e basilico.
  • Ricoprite con un altro strato di melanzane grigliate e ricominciate come prima fino ad esaurire tutti gli ingredienti.
  • Terminate l’ultimo strato con melanzane, qualche cucchiaio di salsa e una spolverata di parmigiano grattugiato.
  • Cuocete la parmigiana di melanzane light a 180° per 30 minuti.
  • Terminata la cottura lasciate raffreddare in maniera che venga facile il taglio della fetta.
  • Il vostro piatto è pronto.

Buon appetito!

Seguimi anche su Facebook e Istagram.

Print Friendly, PDF & Email

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *