Macco di fave

Macco di fave

Il macco di fave è un tipico piatto della tradizione contadina siciliana. In sostanza è una crema di fave aromatizzata con delle verdure lesse, bietole, scalora, tenerumi o finocchietto selvatico.

In casa mia, il macco di fave secche è un piatto che, come vuole la ricetta siciliana, viene sempre presentato con la pasta, rigorosamente spaghetti spezzati. Io vi confesso che io lo adoro anche senza pasta e magari accompagnato solo con qualche crostino.

Potrebbe interessarti anche -> Pesto di fave; Carciofi fave e piselli; Fave e cicoria

Ingredienti

  • 500 g di fave decorticate
  • 1 cipolla
  • finocchietto selvatico q.b.
  • 1 carota
  • 1 costa di sedano
  • olio extravergine d’oliva
  • sale q.b
  • pepe q.b

Procedimento

  • Sciacquate e mettete le fave in ammollo in un recipiente con abbondante acqua la sera prima.
  • Il giorno dopo, trasferite le fave dopo averle sciacquate in una pentola capiente riempita d’acqua.
  • Aggiungete il sedano e la carota tagliati a dadini e la cipolla a fettine sottili, e qualche rametto di finocchietto selvatico.
  • Portate tutto a ebollizione e schiumate con una schiumarola. Aggiungete un pò di sale, mescolate, coprite con un coperchio e lasciate cuocere a fiamma bassa per circa 3 ore, fino a quando le fave non saranno completamente disfatte, mescolando spesso, perchè i legumi tendono ad attaccarsi al fondo della pentola.
  • Quando le fave saranno cotte, frullate con un minipimer ad immersione fino ad ottenere una crema liscia. Aggiustate di sale e aggiungete del pepe se lo desiderate.
  • Versatelo nei piatti e aggiungete un filo d’olio.
  • Il vostro piatto è pronto.

Buon appetito!

Seguimi anche su Facebook e Istagram per restare più facilmente in contatto.

Print Friendly, PDF & Email

2 pensieri su “Macco di fave

  1. Paola dice:

    Ciao ho scoperto la tua pagina su Fb e le tante ricette… volevo chiederti per i legumi ad esempio per due persone, qual’è il peso ideale? Grazie

    • Annalisa Zingale dice:

      Ciao per sapere la grammatura esatta ti consiglio sempre di rapportarti con un nutrizionista che saprà darti la giusta grammatura anche in base alle vostre esigenze. Dipende purtroppo da tante cose personali, io vado per esempio sui 120 g – 150 g a persona, praticamente un piatto classico.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *