Strudel salato alle bietole

Strudel salato alle bietole

Anche questa ricetta dello strudel salato alle bietole si può annoverare tra le mie ricette “svuotafrigo”.

Semplice, veloce e gustosa a noi ha conquistato molto e sono sicura che conquisterà anche voi.

Ingredienti

  • 1 rotolo di pasta brisée
  • 2 mazzi di bietole
  • 2 pomodori
  • 1 cipolla
  • 10 olive nere
  • sale q.b

Procedimento

  • Mondate e lavate bene le bietole, tagliatele a tocchetti.
  • Tagliate finemente la cipolla e il pomodoro a dadini.
  • In una padella antiaderente mettete a cuocere la cipolla con un filo d’acqua.
  • Appena diventa trasparente, aggiungete il pomodoro e un pizzico di sale e coprite con un coperchio.
  • Dopo qualche minuto, aggiungete le olive tritate e le bietole, un’altro pizzico di sale e coprite.
  • Lasciate cucinare mescolando di tanto in tanto e aggiungendo un pò d’acqua se è necessario.
  • Lasciate cucinare per 15 minuti circa e una volta terminata la cottura, lasciate raffreddare.
  • Nel frattempo stendete la vostra brisée e, quando le bietole si saranno intiepidite, farcitela.
  • Chiudete la pasta sfoglia formando la classica forma dello strudel e incidete la superficie leggermente con dei tagli.
  • Cuocete in forno preriscaldato a 180° per 20/25 minuti o fino a quando la superficie non si sarà dorata.
  • Terminata la cottura lasciate riposare prima di tagliare a fette.
  • Il vostro piatto è pronto.

Buon appetito!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *